Sei in: Cinema e Medioevo « Vampiria. Tutti i film sui vampiri « I film in ordine alfabetico (1896-oggi)

Android girl Nami

(Andoroido gaaru Nami: Gekit˘!! Onna vanpaia vs Meka-bish˘jo)

2003, regia di Daisuke Yamanouchi

     

Scheda: Nazione: Giappone - Produzione: Edge Corporation - Distribuzione: Edge Corporation - Soggetto: Daisuke Yamanouchi - Sceneggiatura: Daisuke Yamanouchi - Fotografia: Takeo Katayama - Musiche: Humio Kaneko - Formato: Color - Durata: 60'.

Cast: Manami Yasui, Yuki, Akiko Baba, Ginji, Saamon Sakeyama, Reiko Inoue, Higashi Yanagi, Horiken, Mitsukazu Sugiyama.

 

Trama e commenti: asianfeast.org: ź...Android Girl Nami, prima parte di un dittico conclusosi con Android Girl Rima, Ŕ una grossa delusione. Non tanto per il film in sÚ, anche interessante e piacevole (oltre che inaspettato) quanto per il fatto di non contenere nessuno degli eccessi a cui ci ha abituato il regista. ... Il film apre in pieno tocco Guerre Stellari, voce off e testi a scorrimento, seguiti dalla distruzione della terra a causa dei conflitti e dalla fuga di esseri umani verso stazioni orbitanti spaziali. Sempre grazie al 3D viene mostrata la creazione degli esseri femminili androidi e della stessa Nami, con un effetto che ricorda fin troppo il film d'animazione Ghost in the Shell di Mamoru Oshii. Nami Ŕ messa nella cella vicina a quella dove Ŕ imprigionata la vampira spaziale che, quando non viene abbeverata con sacche di emoglobina si nutre aprendosi le proprie vene. Dopo aver scolato le due guardie la vampira evade e si fa rispedire indietro nel tempo nel 2004 dove inizierÓ a lavorare in un gothic night club di Shinjuku, il Lady Vampires, un luogo ideale per nutrirsi del sangue dei clienti. Nami Ŕ mandata indietro (e finirÓ prima nelle mani di un losco faccendiere, poi a danzare in modo a dir poco meccanico in un night club che manda solo canzoni tarocche della ost di Pulp Fiction) per ritrovare la vampira ma tra le due scatterÓ prima un conflitto seguito poi da una complice alleanza per ritrovare entrambe la libertÓ. La regia Ŕ stavolta semplicemente funzionale, mentre ha fatto progressi la fotografia...╗.

Plot Summary, Synopsis, Review: gomorrahy.com - IMDb: źAndroid Girl Nami is only negligibly more "enjoyable" than Android Girl Rima - but not by much. I don't know if notorious sleaze director Daisuke Yamanouchi is going soft - but both of the Android Girl films blow... Again - no subs/dubs in my version, so here's what I gathered: Nami is another android girl (go figure...), this time sent to earth to stop an escaped vampire girl... This entry (much like Rima) is also noticeably absent of the typical Yamanouchi gore and sleaze, leaving the audience with practically nothing in terms of entertainment. I can only recommend this one to die-hard Yamanouchi fans - but I highly suggest sticking to his more "extreme" works, such as Muzane (which is still by far his best film to date...)...╗.

 

         Vedi anche, dello stesso regista, Android girl rima (Andoroido gÔru rima: shirei onna-gokoro o insut˘ru seyo!) (Giappone, 2003)

            

      


  su  Filmografia vampirica Vampiria: NovitÓ Vampiria: Home

Visitatori da ottobre 2004 ad oggi: Contatore Sito
Bpath Contatore