Sei in: Cinema e Medioevo - Home page

 

 
 

    

 

Luglio-Agosto 2014

 

 

Cinema e Medioevo. Tutti i film sul Medioevo o di "atmosfera medievale"

realizzati in tutti i Paesi del mondo dal 1895 sino a oggi

    

3.068 film schedati sino ad oggi (più 1.580 film schedati sui vampiri: Dracula è personaggio tardomedievale) fanno di questo sito il più completo strumento di informazione sulle immagini del Medioevo nella cinematografia mondiale, dall'epoca del muto ai nostri giorni. E' un percorso duplice: nel cinema e in tutta una serie di rappresentazioni del Medioevo che ne mettono a nudo le interpretazioni, i miti, gli archetipi, gli stereotipi. Il sito, organizzato secondo indici funzionali e facilmente consultabile, è costantemente aggiornato con l'inserimento di nuovi film e di nuove immagini.

 

N.B. QUESTO SITO PRESENTA FILM SUL MEDIOEVO CRONOLOGICO, MA ANCHE SUL MEDIOEVO IMMAGINARIO, FANTASY E "DI ATMOSFERA", E FILM CHE CONTENGONO ARCHETIPI MEDIEVALI

a cura di Raffaele Licinio


Del Medioevo plurale, non solo dunque del Medioevo cronologicamente inteso, si occupa questa sezione del sito Storia medievale dai castelli ai monstra, presentando schede ragionate - aggiunte e aggiornate continuamente - su tutti i film che, dalla nascita del cinema ad oggi, in Italia e nel mondo intero, si sono interessati in qualche modo all'età medievale, ai suoi personaggi, ai suoi miti, ai suoi archetipi e alle sue atmosfere (R.L.)

Indice delle rubriche  -  Pagina delle Novità - New Films

IL NUOVO TRAILER
 

Indice alfabetico dei 3.068 film

Indice cronologico dei film

INDICI

 

Motore interno di ricerca nel sito

Per trovare rapidamente nel sito (o nel web) i film, i registi, gli attori e tutto ciò che sull'argomento ti interessa:

INDICI



Tutte le novità del mese Il castello delle ombre (a cura di Vito Attolini)


Indice alfabetico dei film Le «altre» recensioni


Indice cronologico dei film, dal 1895 a oggi Seconda visione (a cura di Gaetano Pellecchia)


Indice tematico dei film: tutte le filmografie Cinelink - Webgrafia di siti utili sul cinema


Indice dei film sul Medioevo Paese per Paese Approfondimenti (a cura di Gaetano Pellecchia)


Indice dei film italiani sul Medioevo dal 1895 a oggi Tutte le nuove schede inserite negli ultimi mesi

 
Medioevo  d'autore:  i film dei principali registi  

VAMPIRIA - La più completa filmografia sui vampiri


Il cinema consente, certamente, di studiare la società in cui viviamo. Ma permette allo stesso modo e con la stessa efficacia di studiare il passato e la storia? Se il cinema non è semplicemente lo specchio del presente, come può esserlo, sia pur attraverso mille filtri e mille mediazioni, del passato? In realtà, come è stato più volte sottolineato, il cinema è uno dei modi possibili di reinventare - ancor più che ricostruire - il passato. Esso, "come la memoria, è la possibilità di far accadere il passato
in un altro modo
".

Che cosa significa, nell'accezione comune, “film storico”? Un film e un libro di storia, ciascuno nella sua indiscutibile e necessaria autonomia, reinterpretano e reinventano la storia con strumenti e con esiti assai diversi. Forse, sarebbe più corretto parlare di “film in costume”, piuttosto che di “film storico”. Ciò non toglie che ogni film sia anche un prodotto storico e storicamente definibile, nel senso che esso rappresenta non tanto l’età che mette in scena, quanto l’età in cui è girato.


Il cinema come fictio

«Non si tratta di risolvere le tensioni e le contraddizioni tra fedeltà e infedeltà, tra storicità e finzione, tra filologia e fantasia, tra documenti e vita, tra spiritualità e materialità, ma di ragionare sul fatto che tali polarità animano inevitabilmente questo livello di realtà, quando si tratta di un oggetto intenzionale come l'immagine cinematografica del medioevo, ma anche quando si prendono in considerazione teorie storiografiche o dottrine filosofiche» (DOCTOR VIRTUALIS, Rivista online di storia della filosofia medievale, n. 6, numero monografico su Un Medioevo per il cinema).

Il cinema STRUMENTO DI "EDUCAZIONE"

«Il mezzo cinematografico ha un potenziale comunicativo grandissimo: un qualsiasi messaggio viene percepito più facilmente e avvertito come “reale” se è trasmesso attraverso un insieme di immagini e di suoni, piuttosto che attraverso un semplice testo scritto.
Inquadrature montate abilmente e sottolineate da una colonna sonora particolare producono un notevole senso di “realismo”: per questo, il cinema è lo strumento più idoneo per educare ma anche, a seconda di come viene utilizzato, per manipolare idee e organizzare il consenso» (OS OFFICINA DELLA STORIA, Il cinema di propaganda tra le due guerre, di Mariella Cruciani).

Il libro virtuale ImMAGINI DEL MEDIOEVO NEL CINEMA - I CLASSICI

Schede a cura di Lorenza Cervellera, Maria Rosaria De Benedictis, Letizia Dello Mastro,  Alessandro Giancipoli, e R.L.
Se vuoi ascoltare in sottofondo il tema di L'armata Brancaleone, clicca qui - Il logo del sito è opera di Emanuele Grassi

free counters


Questa sezione fa parte del sito Storia medievale dai castelli ai monstra - ATTENZIONE: questo sito non ha scopi commerciali, non vende né noleggia i film di cui sono presentate le schede. Chi desideri acquistare la videocassetta di un film, può rivolgersi ad una delle società di distribuzione citate nelle schede di ogni film.


Copyright © - Iniziativa culturale e didattica a cura del prof. Raffaele Licinio (già ordinario di Storia medievale nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bari) editore e webmaster. Altre informazioni.

Le locandine, le schede e i video dei singoli film - qui presentati a titolo puramente informativo - sono tratti dai siti Internet di tutto il mondo dedicati al cinema e alla sua storia (e, per i video, principalmente da youtube) In particolare, tra i tanti consultati e proprietari dei relativi copyright si citano e si ringraziano qui: www.imdb.com; www.youtube.com; www.cinematografo.it; www.moviegoods.com; www.intercardsrl.com; www.kataweb.it/cinema; www.mymovies.it; e tutti gli altri siti citati nelle singole schede. Un ringraziamento per la preziosa collaborazione alla Mediateca Regionale Pugliese.

Si ribadisce che questo sito non ha scopi di lucro e non è un sito commerciale; suo unico intento è favorire la conoscenza dei film dedicati al periodo medievale o ad esso in qualche modo ispirati. Le immagini, i video e i testi qui inseriti, quando non siano proprietà del sito o dei suoi collaboratori, non costituiscono concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera originale; essi sono "riassunto", "citazione" o "riproduzione di brani o di parti di opera" utilizzati con mere "finalità illustrative e per fini non commerciali", in ossequio all'articolo 70 della Legge 22 aprile 1941 n. 633, innovata dalla legge 22 maggio 2004, n. 128. Nessuna immagine e nessun testo possono essere prelevati, copiati, modificati o distribuiti senza il previo assenso dell'azienda o dell'autore titolare dei diritti.

All images, video and texts are copyrighted to their various sources, if an infringement occurs, please contact me and I will remove the offending image or text. Les photos ou illustrations et les video qui sont dans les articles de ce site sont sous copyright des firmes respectives et sont employées ici à titre de citations visuelles sous forme de revue du Web. Les personnes ou les sociétés disposant des droits sur ces images et qui ne veulent pas les voir paraître dans ce site n'ont qu'à nous contacter pour faire retirer ces images. E-mail

Da maggio 2000

visitatori di questo sito

   

   


  su Home di Storia medievale Indice generale